Hotel Rimini

Piazza dell Sirene Cattolica

Piazze - Cattolica - Rimini

Con questo nome Cattolica chiamava la sua piazza sul mare fino agli anni '40. Il nome le veniva dalla bella fontana, restaurata di recente, che troneggiava oggi come allora nel bel mezzo della piazza.

La fontana, tre procaci sirene fasciate da un drappeggio voluttuoso, fu commissionata nel 1928 allo scultore forlivese Giuseppe Casalini, che per i calchi delle sirene si servì della figlia diciannovenne, Francesca.
La Fontana delle Sirene, destinata ad incarnare lo spirito turistico della città, venne a trovarsi proprio nel punto in cui, nel 1800, sorgeva il lazzaretto, un presidio sanitario e doganale posto a guardia della battigia.
La piazza segnava l'abbraccio degli antichi viottoli tracciati dai pescatori per raggiungere il mare. Su quello slargo sorse nel 1883, il primo stabilimento dei Bagni, poi Kursaal, unito alla città del viale balneare, oggi via Bovio.
La crescita della città turistica, negli anni 20, ruota sempre più attorno alla Piazza delle Sirene, meta del passaggio serale e sempre più occasione di ritrovo mondano. Alla fine degli anni '80 la piazza diventa un'isola di tranquillità, un luogo dove incontrarsi, divertirsi e passeggiare.



Per informazioni

Cattolica
http://www.cattolica.info/turismo/it_turistico/piazfontane/index.html