Hotel Rimini

Visitare

In questa sezione troverete le cose più interessanti e affascinanti delle nostre zone. Rocche e castelli medioevali. Monumenti appartenenti all'epoca Roma, pezzi di storia del periodo villanoviano. Musei ricchi di arte, storia e cultura.

leggi tutto
Visitare Rimini

VISITARE RIMINI: MUSEI, LUOGHI, ROCCHE, CHIESE, ARTE...

Se siete appassionati di storia, arte, e tutto ciò che riguarda il passato, ma non solo, tutto ciò che in qualche modo possa esprimere, o sia in grado di far vivere emozioni legate all'identità di una località o di una città, siete entrati nella sezione giusta.

VILLA MUSSOLINI RICCIONE

Riccione

Villa Mussolini Riccione: Inizialmente denominata villa Margherita, fu edificata nel 1890. Situata sul lato mare, confinava con la spiaggia alla quale si accedeva direttamente dal giardino. Originariamente era costruita su due piani con una torretta

TEATRO MASSARI SAN GIOVANNI MARIGNANO

San Giovanni Marignano

Inizialmente, nel XV secolo, fu costruito per essere una Chiesa. Solo agli inizi dell'800, dopo la sconsacrazione, divenne Teatro. Fu l'avvocato Francesco Brilli che, presi in affitto l'oratorio e i locali annessi, avviò i lavori di adattamento dello

PALAZZO MUNCIPALE SALUDECIO

Saludecio

Palazzo Muncipale Saludecio: Il Municipio e diverse istituzioni culturali hanno sede in questo palazzo sorto sui resti dell'antica Rocca andata distrutta. Alcune significative tracce delle murature malatestiane si trovano all'interno.

PALAZZO MARCOSANTI POGGIO BERNI

Poggio Berni

Palazzo Marcosanti: Fine sec. XIII. E' l'antica Tomba di Poggio Berni (con il termine Tomba si indicava una residenza di campagna fortificata). Deve ritenersi il principale riferimento storico della amministrazione di questo territorio.

PALAZZO GARAMPI RIMINI

Rimini

Sede del comune, fu edificato dall'architetto L. Carducci (1562) su disegno di Serlio. Crollato a seguito di un terremoto nel 1672, fu ricostruito nel 1687 da Francesco Garampi da cui ha preso il nome.

PALAZZO GAMBALUNGA RIMINI

Rimini

Fatto costruire nel 1610 da Alessandro Gambalunga e da questi donato con lascito testamentario al comune (1619) insieme alla biblioteca che è una delle più antiche e importanti d'Italia.

PALAZZO DELL'ARENGO RIMINI

Rimini

Edificio romano-gotico merlato, fu costruito ad iniziare dal 1204 sotto il Podestà Mario dé Carbonesi per assemblee di popolo. Subì rifacimenti e restauri nel 1562, 1672 e 1919-23. Con questi ultimi si è inteso ripristinare nella sua forma originaria

PALAZZO DEL PODESTA RIMINI

Rimini

Palazzo del Podestà: Fu eretto attorno al 1330 come residenza per il Signore della città. Subì consistenti modificazioni nel XVI secolo; la forma attuale si deve ad un ripristino dei primi decenni del XX secolo.

PALAZZO ASTOLFI POGGIO BERNI

Poggio Berni

Palazzo Astolfi Poggio Berni: Fine XVIII sec. Si chiamava Palazzo Giliendi ed è stato costruito sul finire del 1700 da un alto prelato che ha apposto nelle murature le sue insegne arcivescovili.

PALAZZO ALBINI SALUDECIO

Saludecio

Palazzo Albini Saludecio del Sec. XVI. Proprietà privata, non sempre visitabile. Il portone si apre su uno splendido cortile con colonnato di stile urbinate. Una buona occasione per visitare il piano terra si ha durante le giornate dell'Ottocento

CASA PANZINI BELLARIA

Bellaria

La Casa Rossa è un edificio a due piani più uno interrato. Fu la casa per l'estate della famiglia Panzini e divenne luogo di incontro per gli amici e i letterati ma per lo Scrittore fu anche punto di osservazione privilegiato di quel mondo rurale che confluì nella sua narrativa.

PARROCCHIA SANTA MARIA DELLA NEVE RIMINI

Rimini

Negli anni 1983-84 e 2000-2001 le ricerche hanno messo in luce numerose strutture, spesso sovrapposte le une alle altre, relative ad un vasto arco cronologico che parte dall'epoca romano-repubblicana. La zona è stata occupata in epoca romano-imperiale

DOMUS ROMANA PRAEFECTI DI RIMINI

Rimini

Grazie alle campagne di scavo condotte tra il 1998 e il 2000 dalla Soprintendenza Archeologica è stato possibile identificare, al di sotto della attuale sede della Prefettura, in Via IV Novembre, i resti di un complesso archeologico di estremo interesse per la storia di Rimini.

DOMUS DEL CHIRURGO RIMINI

Rimini

Nel luglio 1989, in occasione dei lavori di riqualificazione urbana di piazza Ferrari, sono venuti alla luce materiali archeologici di notevole interesse. I lavori di scavo, durati una decina di anni, hanno permesso di identificare un grande complesso

ANFITEATRO ROMANO RIMINI

Rimini

Anfiteatro Romano Rimini: Costituisce con l'arco d'Augusto e il ponte di Tiberio il terzo fra i grandi monumenti romani di cui Rimini può a giusto titolo menar vanto. Sorge all'angolo est-nord-est della vecchia città romana. Eretto probabilmente nel II sec.

VIA DANTE CATTOLICA

Cattolica

E' la più lunga via pedonale perenne, è chiusa al traffico per tutta la giornata (ad esclusione dei trasporti di rifornimento e al trenino a ruote, diventato ormai un mezzo di trasporto efficientissimo e simpatico per girare la cittadina in lungo e in largo).

VECCHIA PESCHERIA RIMINI

Rimini

Vecchia Pescheria Rimini: La vecchia pescheria è uno dei luoghi più pittoreschi e caratteristici della città. Opera dell'architetto riminese Buonamici, venne eretta nel 1747; agli angoli quattro statuette di delfini con zampillo d'acqua.

SFERISTERIO SANTARCANGELO

Santarcangelo

Sferisterio Santarcangelo di Romagna: Il luogo, probabilmente risalente all'inizio del XIX secolo, era destinato al 'gioco del bracciale', un rudimentale ma suggestivo baseball, giocato da due squadre con mazze di legno irte di aculei e una durissima palla di pelle di scrofa o d'asino.

CENTRO STORICO MORCIANO DI ROMAGNA

Morciano

Piazza Umberto I Centro Storico Morciano di Romagna: E' la parte più antica del paese dove ancora si respira l'atmosfera del borgo. Qui, verso il sottostante fiume, dovevano estendersi alcune opere di fortificazione di cui sembra poter leggere in qualche modo la struttura.

PIAZZA TRE MARTIRI RIMINI

Rimini

Piazza Tre Martiri Rimini: Sorge sull'area dell'antico Foro romano, dove si vuole che Giulio Cesare arringasse i suoi soldati dopo aver attraversato il Rubicone. Sulla piazza si trovano la Torre dell'Orologio e l'ottagonale tempietto di S. Antonio.

PIAZZA SILVAGNI SAN GIOVANNI IN MARIGNANO

San Giovanni in Marignano

Piazza Silvagni San Giovanni in Marignano: durante il XVI secolo, in seguito ad un nutrito flusso migratorio proveniente dai centri circonvicini e costieri, andarono formandosi, lungo la direttrice principale del castello, due borghi che si estendevano subito oltre le due torri di accesso.

PIAZZA NETTUNO CATTOLICA

Cattolica

Di recente ristrutturazione, con una piccola isola verde posta al centro, rappresenta il punto di unione tra la zona pedonale di viale Bovio e via Mancini, che porta al Municipio.

PIAZZA MAZZINI SAN CLEMENTE

San Clemente

Sulle prime colline della Riviera Adriatica si erge il colle di San Clemente. Il nome di San Clemente ha origine illustri: esso deriva infatti dal Vescovo di Roma che fu terzo successore di San Pietro dall'88 al 97 d.C.

PIAZZA MAGGIORE MONDAINO

Mondaino

Piazza Maggiore Mondaino: sec. XIX. E' forse la piazza più singolare del riminese, certamente la più interessante di quelle risalenti al 1800. La sua forma semicircolare definita dal porticato neoclassico si deve all'ingengo dell'architetto Francesco Cosci.

PIAZZA DELL SIRENE CATTOLICA

Cattolica

Con questo nome Cattolica chiamava la sua piazza sul mare fino agli anni '40. Il nome le veniva dalla bella fontana, restaurata di recente, che troneggiava oggi come allora nel bel mezzo della piazza.

PIAZZA DE CURTIS CATTOLICA

Cattolica

Si tiene ogni sabato mattina il tradizionale mercato settimanale con bancarelle di tutti i tipi e gusti: dalle scarpe ai vestiti, dalle cassette musicali, agli ortaggi sino alla gustosissima porchetta.

PIAZZA CAVOUR RIMINI

Rimini

Piazza Cavour Rimini: Anticamente chiamata piazza del Comune o della fontana. Nel Medio Evo qui era il centro della vita cittadina. Oggi però non rispecchia più la conformazione medievale, anche se conserva ancora l'antica fontana pubblica attorno

PIAZZA BEATO AMATO RONCONI SALUDECIO

Saludecio

Piazza Beato Amato Ronconi Saludecio: Di forma quadrangolare, si accede da porta Marina; si affaccia da un lato la Chiesa parrocchiale, dall'altro il Palazzo Municipale e sullo sfondo il Borgo e la Torre Civica.

BORGO VERUCCHIO

Verucchio

Alla fine dell' 800 la sede comunale venne trasferita nel palazzo della famiglia Ripa, che si affacciava proprio al centro della piazza Malatesta; lo scalone settecentesco venne abbattuto e la facciata rifatta in stile neo - gotico, perdendo per sempre l'antico palazzo signorile.

COLPO D'ALA SCULTURA DI ARNALDO POMODORO

Morciano

Si tratta di una bella opera che il noto artista contemporaneo Arnaldo Pomodoro, nato a Morciano, ha posto nella piazza dedicata ad un altro grandissimo artista di origini morcianesei, umberto Boccioni, uno tra i maggiori esponenti del Futurismo italiano.

TRATTORI D EPOCA COLLEZZIONE MASSARONI

Bellaria Igea Marina

Un tesoro di motori con ruote di ferro, di gomma o cingolati, alcuni dei quali sono pezzi rarissimi mentre un tempo sbuffavano sotto il sole delle campagne da nord a sud. Un appassionato ed esperto di meccanica, residente a Bellaria dagli anni '50 con

STAMPERIA MARCHI SANTACANGELO

Santarcangelo

Dal 1600 in questa bottega si stampa la tela con gli stessi colori, metodi e clichè di legno, patrimonio dell'arte popolare decorativa della Romagna antica. Alla tela viene dato poi il lustro con il 'Mangano a ruota', di legno e pietre del '600, l

MUSEO PALEONTOLOGICO MONDAINO

Mondaino

Museo Paleontologico Mondaino: le sue sale sono all'interno della Rocca. Sono custoditi e catalogati i fossili provenienti da Mondaino e dai territori circostanti.

MUSEO MOTOCICLO RIMINI

Rimini

L'istituzione è nata nel 1993, su iniziativa di tre amici riminesi, Germano Corvatta, Giuseppe Savoretti e Tino Zaghini che riunirono all'epoca le proprie collezioni. Salutata nel nostro Paese come una novità, questa galleria della storia motociclistica

MUSEO NATURALISTICO ONFERNO

Onferno

È un museo di natura sulla natura: collocato proprio nel cuore della Riserva Naturale Orientata di Onferno con le misteriose grotte che Dante pose a porta dell'Inferno.

MUSEO LINEA DEI GOTI MONTEGRIDOLFO

Montegridolfo

Museo Linea Goti Montegridolfo: Contiene reperti, riviste e manifesti legati al passaggio della Linea Gotica. I materiali bellici esposti sono donati o concessi dagli abitanti del posto. I numerosi giornali, cartoline, foto e vignette risalgono per

MUSEO FELLINI

Rimini

A pochi passi dalla stazione, nel centro storico di Rimini, c?è il Museo Fellini, espressione diretta della Fondazione Federico Fellini e della famiglia del regista scomparso.

MUSEO USI COSTUMI SANTARCANGELO

Santarcangelo

Museo Etnografico usi e Costumi delle Gente di Romagna: gli oggetti raccontano l'uomo nella sua vita individuale e collettiva. Si trovano raccolte le testimonianze di un territorio ricco di tradizioni popolari: la Romagna e in particolare quella meridionale incuneata fra Appennino e costa adriatica.