Hotel Rimini

Rimini offre l’accesso internet Wi-Fi gratuito

15 Luglio 2013

La città di Rimini ha deciso di investire in un futuro sostenibile per diventare una ‘città intelligente’ migliorando la qualità di vita dei cittadini grazie alla rete web gratuita coperta da segnale Wi-Fi formata da 22 punti coperti che offrono un collegamento internet al 96% della popolazione del territorio!

I punti coperti da segnale Wi-Fi comprendono parchi, luoghi d’incontro e socializzazione della città, piazze ed anche frazioni dove per due ore ci si potrà collegare alla rete e navigare gratuitamente per un massimo di due ore collegandosi all’account di Linkem spa, la società che ha vinto il bando realizzando il servizio in partnership con il Comune di Rimini. Grazie al rapporto pubblico-privato che si è innestato nel nostro territorio il Comune ha potuto offrire questo servizio con una voce minima tra gli oneri finanziari a suo carico.

Al momento sono 9 i BTS WiMax posizionati su edifici e sedi comunali che formano la ‘dorsale’ dell’intera infrastrutturazione. I luoghi sono l’Hotel Brenta a Viserbella, la Palazzina ‘Roma’ al parco Fellini, il palazzo ‘Ducale’ di via Ducale, la sede dell’ex quartiere Miramare, l’edificio Rosaedro in via Flavia Casadei, e la palazzina degli uffici del cimitero monumentale in via dei Cipressi. Per quanto riguarda i dispositivi di rilancio Wi-Fi (router e antenna) le postazioni sono ben 36 tra cui il molo destro del porto, la stazione ferroviaria, Miramare, Viserba, via Bidente, Orsoleto, Corpolò, piazza Cavour, il giardino delle mimose, il Palazzo dell’Arengo, il borgo San Giuliano, piazza Malatesta, piazza tre Martiri, il borgo Sant’Andrea, il borgo San Giovanni, piazza Ferrari e così via.

Quasi l’intera città è coperta da questo servizio e sono già 7.000 gli utenti che si sono registrati!

Condividi sui social

Info sull'autore

Marta Casadei

News Correlate