Hotel Rimini

San Leo, il paese magico con 'ALCHIMIALCHIMIE'. Conte Cagliostro

23 Agosto 2007

Sabato 25 e domenica 26 agosto il borgo leontino sarà animato da spettacoli, narrazioni itineranti, musiche e convegni all'insegna della magia e del mistero di Cagliostro

Sarà un weekend magico nel vero senso della parola. Sabato 25 e domenica 26 agosto San Leo diventa la cornice di AlchimiAlchimie, il festival per adulti e bambini organizzato dal Comune e dedicato al suo uomo simbolo, il Conte Cagliostro, conoscitore dei segreti di questa scienza che si dice trasformasse il metallo in oro e prolungasse la vita con medicamenti portentosi. Mago, medico, veggente, filantropo, Cagliostro si spense il 26 agosto 1795 nel Pozzetto di San Leo per mano dell'Inquisizione.

Il calendario della manifestazione è molto ricco e si snoda tra spettacoli itineranti dentro il forte di San Leo, conferenze e momenti conviviali, come il tanto atteso incendio della Fortezza e della Torre, al ritmo di fuochi d'artificio.

Ma scendiamo nel dettaglio del programma di AlchimiAlchimie 2007

AlchimiAlchimie: San Leo 25-26 agosto

Storie, leggende e tradizioni radicate nella notte dei tempi. San Leo diventa Pietra Filosofale, entità sospesa fra cielo e terra. Nell'anniversario della morte di Cagliostro la città celebra il martire del libero pensiero che l'inquisizione spense nel pozzetto della fortezza.

Sabato 25 AGOSTO

Fortezza ore 15,30

"IL MEDICO E LA GRAN DUCHESSA" Quando il passato rivive nel presente.
Una produzione di Palazzo Vecchio- Emozioni da Museo.

Piccola pièce teatrale dedicata alla terra della malattia all'inizio del XVII secolo nella corte medicea di Firenze. Al termine della pièce il pubblico può confrontarsi con il medico di corte Giacomo Mercuriale, forse il più famoso medico-fisico dell'epoca.

Centro storico dalle ore 12 e domenica dalle 10

"MERCATINO DEI QUATTRO ELEMENTI"
A cura di Piergiorgio Pietrelli.

Magie delle erbe e dei profumi, cristalli e pietre magiche, astrologia e tarocchi, candele, talismani, alchimia.

Centro storico pomeriggio

Animazione della Compagnia del Sipario Storico a cura di Laura ciotti.

"Frati alchimisti "? frati chimici disattenti e ciarlieri porporaanoo esperimenti di chimica in chiave spettacolo.

"Solve et coagula"- La pietra e il fuoco, le piante e il colore, il metallo e la fusione. Battitura di monete-medaglie con impresso il sigillo di Cagliostro.

Piazza Dante ore 22.30

"IL RACCONTO DELL'ABISSO"
A cura del Teatro Della Luce di Pesato, in collaborazione con l'associazione White Rabbit di Gabicce Mare (PU).

Ultimi giorni di vita di Cagliostro nella clausura del pozzetto, la sua morte e la sue trasformazione.

Palazzo Mediceo ore 17

Conferenza "TAROCCHI TRA MAGIA, ALCHIMIA E SCIENZA"
A cura della Gran Loggia degli A.L.A.M. obbedienza di Piazze del Gesù Palazzo Vitelleschi

Intervengono:
? Morena Plotronieri - direttrice del museo dei tarocchi di Rola di Vergato (BO) "Il museo dei tarocchi"
? Alberto Cesare Ambesi- "Ruota, torre, e stella quali riflessi nel ternario" .
? Conclusioni del Sovrano Gran Commendatore Gran Maestro della Gran Loggia d'Italia degli A.L.A.M. dott. Luigi Daresin,

Museo della città ore 19,45

Inaugurazione della mostra "Il Bagatto, il mistero dell'alchimia nei tarocchi"

Lorenzo Spirazzi, estratti della mostra "Magia, alchimia e scienza dal 400 al 700" Biblioteca nazionale di Venezia a cura dell'associazione umanistica Veneziana.

Piazza dante ore 21

"A CENA CON CAGLIOSTRO"
La splendida cornice di Piazza Dante si trasforma in un grande salotto in cui gustare i sapori del Montefeltro.

Prenotazioni entro mercoledì 22 agosto: 800553800

Conte Cagliostro

Conte Cagliostro

 

Domenica 26 agosto

Fortezza ore 11- 15,30

"IL MEDICO E LA GRAN DUCHESSA" Quando il passato rivive nel presente.
Una produzione di Palazzo Vecchio- Emozioni da Museo.

Piccola pièce teatrale dedicata alla terra della malattia all'inizio del XVII secolo nella corte medicea di Firenze. Al termine della pièce il pubblico può confrontarsi con il medico di corte Giacomo Mercuriale, forse il più famoso medico-fisico dell'epoca.

Centro storico dalle ore 10

"MERCATINO DEI QUATTRO ELEMENTI"
A cura di Piergiorgio Pietrelli.

Magie delle erbe e dei profumi, cristalli e pietre magiche, astrologia e tarocchi, candele, talismani, alchimia.

Centro storico pomeriggio

Animazione della Compagnia del Sipario Storico a cura di Laura ciotti.

"Frati alchimisti "? frati chimici disattenti e ciarlieri porporaanoo esperimenti di chimica in chiave spettacolo.

"Solve et coagula"- La pietra e il fuoco, le piante e il colore, il metallo e la fusione. Battitura di monete-medaglie con impresso il sigillo di Cagliostro.

Piazza Dante ore 21,30

"IL RACCONTO DELL'ABISSO"
A cura del Teatro Della Luce di Pesato, in collaborazione con l'associazione White Rabbit di Gabicce Mare (PU).

Ultimi giorni di vita di Cagliostro nella clausura del pozzetto, la sua morte e la sue trasformazione.

Centro storico ore 22,30

"INCENDIO DEL CASTELLO"
Incredibile ed unico spettacolo pirotecnico illuminerà il Montefeltro.

Tutti gli spettacoli sono gratuiti, ingresso al forte escluso. Durante la manifestazione sarà in funzione un servizio navetta gratuito per il centro storico.

MA NON FINISCE QUI...

L'appuntamento con Cagliostro e il mistero della scienza e della magia, è accompagnato da una cornice di eventi che affascina ogni fascia d'età, dal bambino all'adulto più amante della cultura e della storia. San Leo ospita infatti durante le due giornate di fine agosto mostre e convegni incentrati sul tema dell'alchimia nel senso 'più scientifico' del termine, ma allo stesso tempo coinvolge i visitatori in una mostra itinerante che tratta il Cristianesimo.

La mostra "Arte per mare. Dalmazia, Titano e Montefeltro tra primo Cristianesimo e Rinascimento" non si limita a ricostruire l'ambiente di questo primo viaggio, datato all'età tardo-antica, ma sviluppa, in modo ampio e con una straordinaria ricchezza di testimonianze artistiche, il continuo passaggio, da una all'altra costa dell'alto e medio Adriatico, di arte e artisti lungo le frequentatissime antiche "autostrade del mare". Il periodo storico (e artistico) che la grande esposizione prende in esame è quello tra il primo Cristianesimo, epoca di arrivo di Leone e Marino, e il Rinascimento.

Una Mostra di grande impatto che il pubblico ha dimostrato di apprezzare l a storia del viaggio di Marino e Leone dalle pianure della Dalmazia, alla Valmarecchia. Un viaggio che attraversando confini e altre esperienze, crea comunicazione tra le persone e valorizzando la storia costruisce nuove realtà.

Due le sedi scelte per questa ampia mostra che durerà sino all'11 novembre: il Museo di Arte Sacra nella Città di San Leo e il Museo di San Francesco nella Repubblica di San Marino. "Arte per mare" è stata promossa dalla Diocesi di San Marino-Montefletro in collaborazione con la Repubblica di San Marino e la Città di San Leo, ed è coordinata da Giovanni Gentili e Alessandro Marchi.

Per informazioni

Rita Celli
Ufficio Stampa San Leo 2000
339.33.21.045

Condividi sui social

5 comments

  1. Lorena Christiansen
    20 September, 2013, 21:00 Reply

    Ut case complectitur sit. Cum sumo movet necessitatibus et, no sale invidunt usu, ad vix semper latine consectetuer. In per perfecto suscipiantur. Eos ad admodum detraxit oportere. Id exerci vivendum ius, has wisi omittam ei, est an eros argumentum scriptorem.

    • Marc Christiansen
      20 September, 2013, 21:00 Reply

      Ut case complectitur sit. Cum sumo movet necessitatibus et, no sale invidunt usu, ad vix semper latine consectetuer. In per perfecto suscipiantur.

  2. Lorena Christiansen
    20 September, 2013, 21:00 Reply

    Ut case complectitur sit. Cum sumo movet necessitatibus et, no sale invidunt usu, ad vix semper latine consectetuer. In per perfecto suscipiantur. Eos ad admodum detraxit oportere.

    • Michael Jonathan Doe
      20 September, 2013, 21:00 Reply

      Ut case complectitur sit. Cum sumo movet necessitatibus et, no sale invidunt usu, ad vix semper latine consectetuer. I

  3. Lorena Christiansen
    20 September, 2013, 21:00 Reply

    Ut case complectitur sit. Cum sumo movet necessitatibus et, no sale invidunt usu, ad vix semper latine consectetuer. In per perfecto suscipiantur. Eos ad admodum detraxit oportere. Id exerci vivendum ius, has wisi omittam ei, est an eros argumentum scriptorem.

hotel rimini